Coronavirus, Doris “ci risolleveremo, banche solide”

#ReadyToPlay

19 Marzo 2020 ITALPRESS 0
Coronavirus, Doris “ci risolleveremo, banche solide”

“Ci risolleveremo sicuramente ma ora è importante non essere contagiati, l’unico punto debole di questo terribile virus è che si propaga con il contatto e tutti noi dobbiamo stare a casa. Sono convinto che arriveranno dei rimedi, poi l’essere umano trova sempre le opportunità in tutte le situazioni, ad esempio in questo momento c’è un fervore sull’innovazione tecnologica come mai, il mondo sta cambiando”. Lo ha detto il fondatore e presidente di banca Mediolanum, Ennio Doris, a Stasera Italia su Rete4.

“Dobbiamo prendere dei provvedimenti, quello del governo dei 25 miliardi va nella direzione giusta, ma c’è una impostazione di base che correggerei – ha aggiunto – si è partiti dal massimo di flessibilità concessa e si è cercato di distribuirli, ma qui siamo di fronte a un problema dove il malato economico ha bisogno di medicine e bisogna dargliele, e non partendo dal ‘cosa mi è concesso’. L’Europa è già cambiata”.

“I nostri conti correnti – ha sottolineato – sono certamente al sicuro, oggi le banche italiane sono molto più solide della precedente crisi, si sono rinforzate moltissimo. I contribuenti non hanno mai pagato per salvare una banca perchè sono sempre state salvate dal sistema bancario nel suo insieme. I contribuenti non sono mai stati coinvolti, sono stati coinvolti, con cifre modeste rispetto all’estero, dopo il bail-in”.
(ITALPRESS).

L’articolo Coronavirus, Doris “ci risolleveremo, banche solide” proviene da Italpress.